A Cervignano il talento di Stefan Milenkovich e Simone Soldati

Grandi interpreti a Villa Bresciani Attems Auersperg venerdì 9 agosto dalle ore 21.00!

Il talento internazionale dell’archetto di Stefan Milenkovich insieme al brillante pianista Simone Soldati.

Un concerto dai toni vibranti e appassionati che si apre con la grande Sonata in stile concertante di Beethoven. Dallo stile galante del giovane compositore di Bonn che guarda a Mozart, il programma raggiunge la nostra epoca con un brano originale che prende spunto dai Capricci paganiniani, opera del compositore Nicola Campogrande. A dar prova ulteriore delle straordinarie doti dei solisti c’è l’esecuzione di altre grandi pagine da Čajkovskij, Stravinsky e dal polacco Wieniawski

In caso di maltempo il concerto si terrà presso il teatro Pasolini, piazza Indipendenza 34

Prima del concerto, alle ore 20.00, si svolgerà una nuova visita guidata in compagnia di Nei Suoni dei Luoghi, questa volta alla Cappella gentilizia della Villa, dove è venerato un solenne crocifisso ligneo della fine del XII secolo riconducibile a una maestranza della Val Pusteria. Un capolavoro della scultura tardoromanica che durante i restauri ha rivelato la presenza, nella parte occipitale del capo, di una crocetta pettorale in oro e smalti del 1100. A guidare i visitatori sarà il Gruppo Archeologico Aquileiese. Partecipazione gratuita.